×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Seconda Gara Campionato Italiano F3C

Il 29 Maggio 2016 presso il campo di volo del Gruppo Aeromodellistico Secchia  in località Magreta

la Seconda Prova delCampionato Italiano F3C. 

La seconda gara del Campionato Italiano F3C ha avuto come graditi ospiti 2 componenti della Nazionale Svizzera. Ennio Graber, vicecampione del mondo in carica e Daniele Duzzi, giovane promessa della Nazionale Svizzera, si sono iscritti alla nostra gara di campionato nazionale. Il campionato Italiano prosegue la stagione 2016 con la seconda gara che potrebbe, in caso di vittoria del campione uscente Alessandro del Lungo, già dare un primo verdetto. Il vicecampione del mondo arriva per iniziare la stagione di gare che lo vedrà difendere il titolo di campione Europeo l'ultima settimana di Luglio in Polonia.

Il sabato, come gia alla prima di Campionato, gli sfidanti arrivano al mattino per prendere le misure di Campo di gara e prepararsi nel migliore dei modi alla sfida di Domenica. La giornata è calda e, al riparo della grande tettoia presente nel bellissimo campo del G.A.S. Secchia, i Piloti si scambiano opinioni, suggerimenti e calorose strette di mano. Ovviamente tutti hanno gli occhi puntati su Ennio Graber.Vedere come il vicecampione del mondo interpreta il nuovo programma F3C darà preziosi suggerimenti a tutti.

La domenica purtroppo vede un altro sgradito ospite. La Pioggia! Fin dal primo mattino un cielo plumbeo, denso di nubi, ci annuncia che purtroppo il maltempo annunciato non ci darà tregua. La pioggia inizia a cadere fin dalle prime ore del mattino e da tregua soltanto verso le 11.00. Non si attendeva altro. Il direttore di Gara, Andrea Sbabo, con la solerzia e la professionalità gia dimostrata a Lodi piazza i giudici nelle rispettive sedie ed inizia il Primo Round.

Ennio Graber fa capire a a tutti che nonostante l'inverno Svizzero sia rigido e gli allenamenti difficili lui è il campione Europeo in carica e senza troppi affanni si piazza al Primo posto di manche. Alessandro del lungo, primo degli Italiani, secondo di Round, continua la sua missione votata a riconfermarsi fin da oggi Campione Italiano. Stefano Lucchi, si piazza terzo soffiando per 2 punti la posizione a un Lorenzo Sardelli sempre in forma. A seguire Daniele Duzzi (CH) e tutti gli altri.

Il tempo non migliora e, anche se di tanto in tanto qualche raggio di sole fa capolino, grosse nuvole nere ci annunciano che la tregua sarà breve. Infatti, dopo nemmeno il tempo leggere i risultati del lancio e prendere un caffè Andrea Sbabo, da buon direttore di gara fa partire la seconda manche. Complice un cielo meno grigio e l'assenza di vento la qualità generale del volo migliora. Ennio Graber semra aver ingranato una marcia in più e aumenta il suo gia buon punteggio. Alessandro del Lungo non gli è da meno e nonostate resti secondo gli si avvicina, Lorenzo Sardelli supera Stefano Lucchi in quella che quest'anno è una sfida gomito a gomito. Daniele Duzzi, si piazza quarto nelal classifica di lancio, a segure Frusoni, Mestrelli, Doro Fasolo e Sassella.

Purtroppo dopo avere solamente iniziato il terzo Round la pioggia ed il vento hanno reso impossibile la prosecuzione della Gara che si è conclusa solo con due lanci all'attivo.

Un particolare e sentito ringraziamento al Gruppo Aeromodellistico Secchia. Dal Presidente Stefano Ascari a tutti i soci che hanno lavorato per regalarci due splendide giornate purtroppo guastate dal brutto tempo.